Messaggio
Risorse per insegnare

tre_matite

In questa pagina si possono trovare risorse e strumenti utili per l'insegnamento che possono essere scaricati gratuitamente, usati, modificare e distribuire liberamente si chiede però la cortesia di citere la fonte e di lasciare lo stesso tipo  licenza.



Video Giochi in PowerPoint: POWERPOINTGAME

"Il gioco rappresenta la modalità con la quale il bambino si rapporta a sé stesso, agli altri e alle cose del mondo circostante. Attraverso il gioco viene stimolata l’intelligenza del bambino, esso svolge una funzione importante per imparare a stabilire contatti con gli altri acquisendo regole e stili di comportamento sociale. Attraverso il gioco si esplora il mondo circostante, si ricevono informazioni che poi vengono ricombinate in modo diverso e creativamente."(Dozza, Loiodice)

"Il gioco è un’azione intelligente, ingegnosa e inventiva nel selezionare i mezzi adatti e nel fare progetti." (DEWEY)

Il gioco può, quindi, essere uno strumento funzionale per aiutare gli allievi a pensare in modo sistematico e finalizzato al raggiungimento di specifici obiettivi. La scuola si deve evolvere verso esperienze in grado di motivare ed ingaggiare i processi di apprendimento. 
A questo proposito, i video-giochi possono rappresentare un ambiente ideale dove favorire la sperimentazione, l’apprendimento, l’imparare facendo e il trasferimento di nozioni teoriche in attività pratiche, consentono anche di entrare in percorsi in cui l’allievo è portato a mettersi alla prova. 
Portano anche all’acquisizione di un atteggiamento di familiarità con il computer, consentono giochi di fantasia e di realtà virtuale.

Posiamo dire che i videogiochi si inseriscono a pieno titolo nel gruppo dei nuovi strumenti per la didattica perché possiedono le caratteristiche di:

  • Multimedialità/ipermedialità/simultaneità: è l’integrazione di vari linguaggi (parlato, testo scritto, immagini fisse, film, suono) in un unico canale di comunicazione, gestito in modo simultaneo e integrato su computer
  • Interattività : la possibilità di interagire durante la comunicazione; consente la scelta del percorso e la scelta del livello di difficoltà da affrontare
  • Immersività: E’ l’impressione per l’utente di essere “all’interno” di un’esperienza viva e reale, non solo a livello mentale o immaginativo, ma in termini di sensazioni fisiche che vengono lette come credibili dal corpo.

Per gli alunni è però importante non solo giocare utilizzando un videogioco pronto ma perché no…crearne uno!
Oggi nel web si trovano tanti tool che permettono di creare videogiochi con dei semplici click, ma la perte più importante è la progettazione del gioco.

Ecco l’idea proposta agli alunni: Progettare e creare un videogioco utilizzando il semplice PowerPoint ( o gli open)
Abbiamo iniziato la discissione per questo progetto e poi gli alunni si sono divisi in gruppi ed hanno iniziato la progettazione.

Abbiamo creato una scheda dove riportare tutta la progettazione. Hanno fatto schizzi, ipotizzato collegamenti, disegnato sfondi, fatto fotografie, ed infine realizzare il POWERPOINTGAME come lo abbiamo chiamato. Il tutto doveva essere realizzato utilizzando anche gli strumenti di collaborazione in drive. 

Abbiamo stabilito la data di consegna, in cui ogni gruppo doveva presentare il proprio POWERPOINTGAME documentare il lavoro fatto.
Devo dire che i risultati sono stati sorprendenti.

Eccoli raccolti in questo Padlet.

 Per chi volesse cimentarsi in un POWERPOINTGAME può postarlo e condividerlo su questo Padlet previa approvazione 

scuola

 
Terminologia

Nella  scuola  italiana  spesso  nascono  difficoltà solo  perché  non  ci  si  intende  sui  termini usati.
Vorrei provare a dare un po' di definizioni:

CONOSCENZE - dal  latino  “cognoscere”
Ciò che  si  conosce, ovvero  i  contenuti acquisiti  e  cioè: teorie, nozioni, idee, principi, concetti, termini, regole, norme, metodi, tecniche, procedure.
E’ l’insieme  di  alcuni  apprendimentiteorici  afferenti  ad  una  o  più  aree disciplinari.
sapere  → nel senso di possedere alcune conoscenze  formali/astratte

COMPETENZA
Piena  capacità  di  orientarsi  in  un determinato  campo; utilizzazione delle  conoscenze acquisite per risolvere  situazioni problematiche o produrre nuovi  “oggetti” (inventare, creare).
E’ l’applicazione  concreta  di  una  o  più  conoscenze  teoriche  a  livello  individuale.
saper  fare  → nel senso di saper utilizzare in concreto  date  conoscenze

Leggi tutto...
 
Formazione

geometria_1Corso di formazione per docenti ."Uso degli strumenti informatici per DSA", il corso è stato organizzato dalla Sezione Provinciale AID Lecco e si è tenuto in tre giornate nel mese di novembre 2010. Interessanti sono i materiali che ci hanno consegnato:       

pdf  Scienza e Normativa    

pdf  Strumenti

pdf  Dislessia


geometria_1Percorso di formazione: "  Disturbi dell’emotività e della condotta".
Il programma è rivolto a tutti i Docenti curricolari e di sostegno delle scuole statali e paritarie ed educatori che operano nel mondo della scuola.
I corsi saranno gestiti da esperti del centro studi formazione Erickson e si svolgono presso I.C. BOSISIO PARINI (LC) con le seguenti date 15/23/31 marzo; 14/20 aprile;3 maggio ore 14,30/17,30 maggiori notizie

pdf  Costruire il benessere in classe 1  - dott. A. Terreni

pdf  Costrire il benessere in classe 2  - dott. A. Terreni


 
Invalsi

Le prove servono a valutare alcune competenze acquisite dagli alunni scolarizzati in alcune precise fasce di età. Rappresentano una delle possibili forme di valutazione degli apprendimenti  in un panorama di metodi e modelli culturali plurimi. Hanno come riferimento la filosofia delle grandi indagini internazionale, come Ocse Pisa, IEA e altre.

Quest'anno per il primo anno le prove invalsi vengono sottoposte anche agli alunni della scuola secondaria di secondo grado, anche per loro la rilevazione sarà nelle materie di Italiano e Matematica.

Per Italiano si tratta di una prova finalizzata ad accertare la capacità di comprensione del testo e le conoscenze di base della struttura della lingua italiana. Per  Matematica la prova verifica le conoscenze e le abilità nei sottoambiti disciplinari di Numeri, Spazio e Figure, Dati e Previsioni e Relazioni e Funzioni

Alcuni siti per esercitarsi:   INVALSI    -   Prove Zanichelli 

Il Quadro di riferimento delle prove INVALSI -  dott.Daniela Notarbartolo

 
Corsi Gratuiti

PERCORSO GMAIL - Chi fosse interessato a seguire il "Percorso Gmai:l Comunicare con Google Mail in testo, voce e video" della DIDASforce - Task Force for Innovation in Education deve iscriversi utilizzando il  modulo d'scrizione.
Il percorso è gratuito e molto interessante. Le iscrizioni si ricevono entro il 31 maggio 2011 e il corso inizia il 9 giugno 2011

Gmail è lo strumento telematico per mezzo del quale i brain-workers comunicano tra di loro; e collaborano per creare e condividere la conoscenza

 


 

LICENZA 

Siete liberi di usare, modificare e distribuire questo tutto ciò che è contenuto in questo sito condizione di citare gli autori originari e di lasciare sul prodotto derivato la stessa licenza.

Joomla School Templates by Joomlashack
porno